Crescono le aspettative per il SICAM con le prospettive del settore

Si guarda con ottimismo all’ottava edizione del SICAM, il Salone internazionale dei Componenti, Accessori e Semilavorati dell’industria del mobile in programma a Pordenone dal 18 al 21 ottobre prossimi e che si propone come uno

Si guarda con ottimismo all’ottava edizione del SICAM, il Salone internazionale dei Componenti, Accessori e Semilavorati dell’industria del mobile in programma a Pordenone dal 18 al 21 ottobre prossimi e che si propone come uno degli appuntamenti più importanti dell’anno a livello mondiale per il settore.

Questo anche in considerazione delle prospettive positive per il comparto legate all’export ma anche agli indicatori del mercato interno come emerge dai recenti studi di Federlegno Arredo e CSIL con una previsione di crescita a fine anno dell’1,2%.

I segnali di ripresa da un lato e i positivi riscontri di partecipazione lasciano presumere un consolidamento e un superamento dei numeri già significativi registrati dalla passata edizione che ha contato più di 500 espositori, 17mila presenze in rappresentanza di circa 6.700 aziende provenienti da 96 Paesi. Mobili (con il 43%), cucine (con il 19%) e componenti per mobili (con il 12%) sono stati i tre settori più rappresentati dai visitatori.

L’evento ha suscitato l’interesse crescente di operatori del Nord Africa e Paesi dell’ex Unione Sovietica, dall’area ASEAN e dal Centro America, oltre che da tutti i Paesi che storicamente costituiscono l’asse portante della rassegna, dalla Russia alla Germania, al Nord Europa e via di seguito.

Anche per il 2016 la parola d’ordine sarà networking: nello spirito della manifestazione, la quattro giorni si presenta come location ideale per incontrare i protagonisti dell’arredamento, per conoscere i nuovi trend e confrontarsi con i migliori operatori del settore.

Non solo luogo di incontro tra professionisti, quindi, ma anche occasione per sviluppare progetti, preparando le collezioni per la stagione successive e le novità per le fiere internazionali del mobili.

Oltre il 30% dei visitatori è titolare o amministratore d’impresa, mentre un ulteriore 24% riveste ruoli dirigenziali con potere decisionale e circa il 10% opera nell’ambito del design e dell’architettura.

Quest’anno SICAM presenterà nuove importanti aziende estere e diverse piccole e medie imprese italiane che andranno ad arricchire ulteriormente il panel espositivo del Salone, sempre più completo e rappresentativo delle novità offerte dal mercato della componentistica ed accessoristica internazionali.

© Riproduzione riservata

DATI DELL’EVENTO

Titolo:  SICAM – 8a edizione

Dove: Pordenone

Location: Quartiere fieristico – Fiera di Pordenone

Date: dal 18 al 21 ottobre 2016

INFO
error: Il contenuto è protetto dalla copia.