Un antico edificio ristrutturato con materiali costruttivi e decorativi high tech

L’innovazione tecnologica si rivela strategica nei materiali costruttivi utilizzati per la ristrutturazione di un edificio antico, consentendo di mantenere alcuni connotati estetici distintivi

Essendo ubicata in un centro storico e parte di un ex convento, l’abitazione presentava una serie di vincoli tali da non consentire di intervenire in modo invasivo. Pertanto i progettisti hanno studiato, insieme alle aziende coinvolte, una serie di soluzioni che consentissero di mantenere intatto il fascino del passato puntando sulla tecnologia dei materiali e delle tecniche costruttive relative.

Il principale intervento è stato effettuato sull’involucro dell’edificio, con un cappotto che è stato realizzato con pannelli agganciati al muro attraverso un sistema di eliche brevettato.

IL PARERE DELL’ARCHITETTO
I dati del progetto:
  • Tipologia: Abitazione privata in un antico edificio (ex convento) del centro storico
  • Progetto: ristrutturazione e adeguamento tecnico
  • Interventi: realizzazione di cappotto termico e riproduzione delle antiche modanature di finestre, porte e balcone sulla facciata
  • Prodotti: panelli per sistema a cappotto; pannelli per riproduzione di modanature.
  • Caratteristiche: pannelli per il sistema a cappotto applicabili anche su antichi supporti; pannelli decorativi sagomabili in silice con resistenza agli agenti atmosferici e tempi di posa molto ridotti.

© Riproduzione riservata

error: Il contenuto è protetto dalla copia.