Cinque stili per cinque bagni di una residenza signorile

Le soluzioni progettuali studiate in armonia con le caratteristiche principali della dimora e in base alle diverse destinazioni

Grazie ad una progettazione che ha saputo valorizzare lo stile classico dell’edificio in armonia con l’inserimento di elementi contemporanei e funzionali, anche le stanze da bagno sono state connotate da particolari all’insegna dell’innovazione.

In armonia con la scelta della committenza di prediligere una pavimentazione in parquet in tutti gli ambienti, il progetto di interior design dell’architetto Filippo Pagliai ha puntato soprattutto su materiali naturali e di pregio, quali appunto il marmo e le pietre naturali, con accostamenti cromatici che ne esaltassero le caratteristiche.

Per ciascuno dei cinque bagni sono state studiate soluzioni diverse che spaziano dal forte impatto visivo del bagno principale del piano nobile, dominato dal contrasto tra un lato con decorazione dorata e un rivestimento in marmo scuro, a quello del bagno padronale dove spicca una parete a tutta altezza in blocchi di travertino naturale, fino alle connotazioni più moderne dei bagni per gli ospiti e i giovani.

LEGGI L’APPROFONDIMENTO
LEGGI L’APPROFONDIMENTO
I dati del progetto:
  • Tipologia: Residenza signorile ristrutturata
  • Progetto: ristrutturazione e interior design di cinque bagni
  • Caratteristiche: armonizzazione stilistica rispetto alla pavimentazione in parquet, materiali e cromie naturali, differenziazione di design in base alle diverse destinazioni

© Riproduzione riservata

error: Il contenuto è protetto dalla copia.