Soluzioni abitative di emergenza: i Rotary Club lanciano un concorso di progettazione

Favorire lo studio dei temi legati alle soluzioni abitative di emergenza di breve e medio termine mediante l’utilizzo di materiali e tecnologie ecocompatibili.

Favorire lo studio dei temi legati alle soluzioni abitative di emergenza di breve e medio termine mediante l’utilizzo di materiali e tecnologie ecocompatibili. Questo l’obiettivo del concorso bandito dai Rotary Club toscani di San Casciano-Chianti, Figline e Incisa Valdarno, Firenze-Valdisieve, richiamando anche l’attenzione sulle problematiche legate alla serializzazione dei componenti in modo da limitarne i costi di produzione.

Il bando, a partecipazione gratuita, è rivolto ad Architetti e Ingegneri iscritti ai rispettivi ordini professionali, nonché a designer industriali laureati che alla data di pubblicazione del concorso non abbiano superato i 35 anni di età.

Le proposte progettuali saranno valutate in base ai seguenti criteri:

  • facilità di stoccaggio, trasporto e montaggio;
  • facilità di inserimento ambientale del progetto in relazione ai variabili contesti;
  • classe energetica;
  • serializzazione dei componenti, costi di produzione.

Gli interessati dovranno inviare la documentazione amministrativa e progettuale richiesta dal bando a mezzo raccomandata e in forma anonima. La proposta dovrà essere contenuta in un supporto digitale secondo le specifiche indicate nel bando ed essere costituita da 5 tavole A3 in un unico pdf con i seguenti elaborati:

 

  • un rendering prospettico d’insieme utile a valutare l’impatto paesaggistico;
  • una pianta quotata;
  • due sezioni del modulo tipo con specifiche utili ad una corretta valutazione del progetto;
  • particolari costruttivi e dei materiali utilizzati, anche sotto forma di schizzi preparatori;
  • una quantificazione attendibile dei costi;
  • ulteriori descrizioni o testi ritenuti utili ad una più ampia valutazione della proposta.

La proclamazione del vincitore è prevista in una seduta pubblica che si terrà il 14 maggio p.v. mentre la cerimonia pubblica di consegna dei premi si svolgerà il 19 maggio presso l’Abbazia di Villombrosa.

© Riproduzione riservata

DATI DEL CONCORSO:
Organizzatore: Rotary Club toscani di San Casciano-Chianti, Figline e Incisa Valdarno, Firenze-Valdisieve.
Scadenza consegna documentazione: Entro le ore 18.00 del 04/05/2018
Premi:  Primo classificato – Euro 2.000,00; Secondo classificato – Euro 1.000,00; Terzo classificato – Euro 500,00.
Info e modulistica
error: Il contenuto è protetto dalla copia.